Rifugio

Rifugio

Pensavo ai miei limiti, pensavo a tutto ciò che sta attorno alla parola limiti.
Pensavo a tutto quello che sarei in grado di fare, a tutto quello che posso fare, a tutto quello che sono costretta a rinunciare, a tutto quello che mi blocca.
Pensavo a cosa sarei se non mi trovassi in questi panni, a volte larghi e a volte stretti; questi panni che mi hanno reso quello che sono ora, che mi tengono viva e sicura delle mie scelte.
Pensavo a tutto quello che mi rende felice, dai miei panni ai miei limiti.
Pensavo al fatto che forse i miei limiti sono la mia sicurezza e che senza la mia sicurezza non potrei essere felice.
Pensavo che forse il mio limite è essere libero, ma se fossi davvero libero, sarebbe giusto parlare di limiti?
Cit

20121010-203945.jpg

Annunci

2 pensieri riguardo “Rifugio

  1. …e brava Carmen, questa illustrazione mi piace molto e come al solito è accompagnata da un pensiero profondo che stimola la riflessione…ti saluto pensando che sentirsi liberi non dovrebbe costituire un limite, bensì un traguardo difficile da raggiungere!

    1. Ciao Maurizio,
      È vero, essere liberi dovrebbe costituire un traguardo, ma spesso i traguardi hanno un prezzo troppo alto, tanto alto da chiedersi se alla fine ne valga veramente la pena.. Ti capita di mettere le cose sul piatto di una bilancia e ti rendi conto che entrambe le cose pesano molto… Ma questo è solo un mio pensiero 🙂 grazie per esser passato nuovamente da qua a presto
      Carmen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...